Archivio | Fimo RSS feed for this section

Pronti… Partenza… Giveaway!

17 Feb

Centouno volte grazie!

Da oggi siete 101 a dimostrami il vostro affetto seguendomi qui sul blog. Grazie per gli incoraggiamenti. Grazie per i consigli. Grazie per il sostegno. Grazie per gli apprezzamenti. Grazie!

Voglio festeggiare con voi questo traguardo dando il via al mio primo giveaway. Detto in parole più semplici: regalerò ad un fortunato tra di voi questa collana che ho realizzato appositamente per l’occasione:

1per ig copia

Regolamento:

  1. Per partecipare dovete semplicemente commentare questo post
  2. Può partecipare solo chi segue il blog (ichigocreations.wordpress.com). Trovate il tasto per iscrivervi nella barra laterale. Potete iscrivervi anche se non avete un account wp: basta inserire l’indirizzo e-mail
  3. Potete partecipare solo se siete residenti in Italia (o anche se abitate all’estero ma solo se potete fornirmi un indirizzo di posta italiano)
  4. Il giveaway dura 15 giorni: scadenza alla mezzanotte del 3 marzo 2015
  5. Alla scadenza estrarrò a sorte uno dei partecipanti. Il fortunato riceverà a casa questa collana gratuitamente.

Partecipate numerosi e… in bocca al lupo!

Baci

Fra

 

 

 

Work in progress per Natale: invasione di fiori.

22 Nov

Sera followi!

Vi mostro velocemente una commissione per Natale. Mi ha preso parecchio tempo e non è il mio solito stile ma sono complessivamente soddisfatta. Si tratta di 25 quadretti modellati a mano in pasta polimerica con 5 tipi di fiori che fungeranno da magneti.

Vi mostro le varie fasi del progetto che ho documentato e postato in questi giorni su instagram.

10394081_10204888218706616_2478725797106447541_n

Girasoli, papaveri, calle e viole. Diventeranno magneti.

1962825_10204888152984973_6112294631447207363_n 10353179_10204879696373563_5631801368243444313_n

Non appena avrò finito vi mostrerò il set completo. Ne devo fare 25 in totale (5 per ogni fiore) e ne mancano solo 5. Quindi vi chiedo un consiglio: meglio fare delle orchidee sulle tonalità del rosa o delle gerbere sull’arancio? Sono indecisa!

Packaging!

17 Apr

Due articoli in due giorni?! Eh sì. Ma non fateci l’abitudine, tornerò presto ad essere la pigra di sempre.

In questo post volevo parlarvi di packaging (o, più semplicemente, imballaggio, ma non fa così figo dirlo in italiano, questa povera lingua bistrattata). Ultimamente si parla di packaging in qualunque occasione e sembra quasi che il contenitore sia diventato più importante del contenuto. Probabilmente siamo così abituati ad essere bombardati da stimoli visivi che per catturare la nostra attenzione è necessario creare qualcosa che si distingua dalla massa. Ma perché vi sto parlando di packaging? Il motivo della mia riflessione è, in realtà, semplice e banale: qualche giorno fa ho ricevuto un pacco dalla Germania e, insieme all’ordine (catenine e annessi), ho trovato una caramella rossa, a forma di cuore, sul cui incarto era scritto “Grazie” (in tedesco…). Una cosa semplice, di poco conto, ma che quando apri la busta ti regala un sorriso e un momento di leggera felicità. Io non ho mai pensato di spedire le mie creazioni con caramelle che ringraziano, però cerco di mettere nella fase del packaging tutta la cura che mi riesce. Di solito metto il pezzo in una bustina di plastica insieme al mio biglietto da visita e chiudo la bustina con del nastro adesivo decorativo (washi tape). Poi nella busta metto un foglio che riassume i dettagli dell’ordine e scrivo a mano due righe per ringraziare l’acquirente. Niente di speciale ma nemmeno un pacchetto fatto senza pensarci troppo. Ultimamente ho provato a sostituire il nastro adesivo con un nastrino: il risultato non mi dispiace ma non so se replicherò, diciamo che non sono la maga dei fiocchi.

DSC_0005

Sul web si trovano tantissime idee per personalizzare il costume dei propri oggetti, alcune davvero carine e semplici da realizzare. A volte basta proprio poco. E voi come impacchettate?

Baci

Stanno arrivando…

16 Apr

Ebbene sì: stanno arrivando. Ed era ora, aggiungerei. Ma di cosa sto parlando? Delle protagoniste del mio ultimo progetto. Oddio, proprio ultimo non è, come al solito sto lavorando a mille cose in contemporanea! Questo progetto è in ballo da un bel po’ di tempo e mi ci sono dedicata con ritmo altalenante non tanto per colpa mia ma perché il materiale m’è arrivato con un po’ di ritardo. Ma ora sono pronta, pronta a sfogare la mia fantasia in un centinaio di collane con basi in metallo color bronzo anticato dall’aria vintage all’interno delle quali realizzerò vari soggetti in pasta polimerica. Credo che saranno principalmente fiori ma ho anche altre idee che mi frullano in testa… Per ora ho sperimentato vari stili, mi son fatta trascinare dalla fantasia e il risultato è decisamente eclettico. Le prime collane saranno in vendita nel mio negozio ALM nei prossimi giorni ma la destinazione principale di queste collane sarà una bancarella. Ebbene sì! Ho abbattuto questo muro e sarò ufficialmente la fiera ed emozionatissima titolare di una bancarella (la mia prima bancarella) ad una giornata dedicata all’hand made e al vintage. Vi farò sapere al più presto tutti i dettagli. Intanto vi mostro una foto di gruppo dei primi esperimenti, alcuni riusciti, altri meno… come al solito è tutto un work in progress.

DSC_0014Alla prossima followi!

Baci

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: